Via degli Alpini 8, Bollate (MI)

Carrello 0

CONTATTACI ALLO:

02 3091 0347

o via WhatsApp al 373.8705972

Apple Graphics Pro

2.140,00

Rate a partire da € 62,35

Workstation allestita con due socket da 14 cores, per un totale quindi di 28 cores fisici e 56 logici.

Confronta

Descrizione

  • Mac Pro 5.1

  • 2 Xeon 2.4 12/24 Cores

  • 64 GB RAM

  • SSD 1TB

  • HDD 3TB

  • GTX 970 4GB

Studio tecnico delle performances e ottimizzazione per lightroom

LIGHTROOM WORKSTATION

Lightroom contiene un mix di azioni sia a thread singolo sia a thread multipli, ovvero dove sono presenti le ultime CPU Intel 9th ​​Gen utilizzate nella workstation Lightroom. Questi processori supereranno i modelli molto più costosi per le attività che svolgete quotidianamente in Lightroom per rendere il vostro flusso di lavoro il più fluido ed efficiente possibile.

Oltre alla CPU, questo sistema supporta anche una gamma di configurazioni RAM, GPU e di archiviazione che possono essere adattate per soddisfare le esigenze specifiche. Se non sei sicuro della scelta dell’hardware giusta per te, ti consigliamo di consultare la nostra sezione Hardware Consigliato. Abbiamo anche un ottimo staff di consulenti che vorrebbe aiutarti a configurare un sistema!

CONSIGLI SULL’HARDWARE PER LIGHTROOM CLASSIC CC

Come la maggior parte degli sviluppatori di software, Adobe mantiene un elenco di requisiti di sistema per Lightroom Classic CC che può essere utilizzato per garantire che l’hardware nel sistema informatico funzioni con il proprio software. Tuttavia, la maggior parte delle liste dei “requisiti di sistema” tende a coprire solo le basi dell’hardware necessario per eseguire il software, non l’hardware che effettivamente darà le migliori prestazioni. Inoltre, a volte questi elenchi possono essere obsoleti, mostrare vecchie revisioni hardware o semplicemente contenere hardware non ottimale.

Poiché queste liste sono spesso incoerenti, qui in Karmatech gestiamo e pubblichiamo il nostro set di benchmark hardware per garantire che i sistemi che vendiamo siano perfettamente su misura per Lightroom. Ancora meglio, puoi sfogliare ed esaminare tutti i nostri test in dettaglio nei nostri articoli hardware Lightroom. Sulla base di tutti i nostri test, abbiamo la nostra lista di hardware per pc consigliato per Lightroom.

PROCESSORE

Il processore (o CPU) è uno dei pezzi più importanti di una workstation Lightroom Classic. Mentre l’accelerazione GPU sta guadagnando trazione, in questo momento la scelta della CPU di solito ha un impatto molto più grande sulle prestazioni complessive del sistema. Tuttavia, tieni presente che una CPU che è teoricamente più potente non è sempre migliore, poiché esiste un limite al numero di core che Lightroom Classic può sfruttare in modo efficace. In molti casi, spendere più denaro può effettivamente portare a prestazioni peggiori, quindi è più importante ottenere la CPU corretta rispetto a una più costosa.

Quale CPU è la migliore per Lightroom Classic?

Attualmente, la CPU migliore per la maggior parte delle attività di Lightroom Classic è Core i9 9900K 8 Core, seguita da vicino dal Core i7 9700K 8 Core. Queste CPU sono eccellenti quando si lavora nel modulo Sviluppo o per attività di photomerge.

Sebbene siano eccellenti anche per attività come l’esportazione, tieni presente che se questa è la tua priorità, puoi ottenere prestazioni leggermente più veloci rispetto alle più costose CPU Intel serie X che possiamo configurare su richiesta.

Più core rendono Lightroom Classic più veloce?

Con il lancio di Lightroom Classic CC, Adobe ha fatto grandi passi avanti nell’essere in grado di utilizzare efficacemente CPU con conteggio più elevato. Tuttavia, avere oltre 8 core in genere non ti offrirà prestazioni più elevate, ad eccezione di alcune attività come l’esportazione e la generazione di anteprime.

Lightroom Classic funziona meglio con le CPU Intel o AMD?

Al momento, una CPU Intel dovrebbe sempre offrirti prestazioni migliori in modo più economico per Lightroom Classic. L’importo esatto varia in base alla CPU, ma in generale è possibile ottenere prestazioni del 10-20% migliori con una CPU Intel su una CPU AMD.

Devo utilizzare i processori Intel 9th ​​Gen o Intel serie X per Lightroom?

Nel complesso, le CPU Intel 9th ​​Gen come Core i7 9700K o Core i9 9900K sono entrambe più veloci e meno costose rispetto alle CPU della serie X Intel. Le uniche aree in cui le serie X tendono ad essere più veloci sono per attività come l’esportazione di anteprime di generazione. In questi casi è possibile ottenere prestazioni leggermente più veloci rispetto alle più costose CPU Intel della serie X, ma allo stesso tempo si rinuncia a prestazioni migliori per tutto il resto in Lightroom.

Dovrei usare una CPU Xeon per Lightroom Classic?

In passato, le CPU Xeon erano più robuste delle loro controparti della serie Core. Oggi, tuttavia, c’è una differenza funzionale molto piccola tra le due famiglie di prodotti Intel per workstation. Inoltre, le CPU Xeon hanno quasi sempre un timing leggermente inferiore rispetto alle CPU Core i7 / i9, il che significa che si rinunciano a una piccola quantità di prestazioni per ottenere un set di funzionalità che in genere sono utili solo per i server.

SCHEDA VIDEO

Adobe ha fatto un uso crescente della GPU negli ultimi anni, ma attualmente non è una considerazione importante per Lightroom. Mentre una GPU di fascia alta non è necessaria per ottenere i benefici dell’accelerazione GPU in Lightroom, potrebbe essere una buona idea ottenere una GPU leggermente più veloce di quanto pensi sia necessario per supportare una versione più aggiornata del tuo sistema poiché è estremamente probabile che Adobe aumenti il supporto dell’accelerazione GPU in Lightroom in futuro.

Quale GPU (scheda video) è la migliore per Lightroom Classic?

Lightroom Classic al momento non può utilizzare una GPU di fascia alta ma raccomandiamo comunque una GPU di fascia media, poiché molte altre applicazioni correlate come Photoshop utilizzano la GPU in modo più pesante. Per la maggior parte degli utenti, una GTX 1060 o una RTX 2070 sono una scelta solida.

Di quanta VRAM (memoria scheda video) ha bisogno Lightroom Classic?

Poiché Lightroom Classic non utilizza pesantemente la GPU, la VRAM non è in genere un problema. Se hai un display 4K, ti consigliamo di avere almeno 4 GB di VRAM, ma tutte le schede video che offriamo attualmente per Lightroom hanno almeno 6 GB di VRAM.

Lightroom Classic ha bisogno di una scheda Quadro?

Lightroom Classic può utilizzare una scheda Quadro, ma per la maggior parte degli utenti una scheda GeForce è l’opzione migliore. Non solo le schede GeForce sono molto più economiche, ma sono in grado di eguagliare o battere le prestazioni delle schede Quadro ad una frazione del costo. In genere, il motivo principale per utilizzare una scheda Quadro è ottenere il supporto per i display a 10 bit, ma Lightroom attualmente non supporta tale funzione.

Lightroom Classic può utilizzare i nuovi core RT e Tensor presenti sulle schede RTX?

I nuclei RT e Tensor sono estremamente nuovi per il mercato consumer e al momento Lightroom Classic non può sfruttare nessuno dei due. È improbabile che i nuclei RT (progettati specificamente per ray tracing) vengano utilizzati in futuro poiché Lightroom Classic non ha molta capacità di ray tracing. I core Tensor (che sono progettati per l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico), tuttavia, possono essere utilizzati in base alla tecnologia Adobe Sensei.

MEMORIA

Di quanta RAM ha bisogno di Lightroom?

Mentre l’esatta quantità di RAM di cui hai bisogno dipenderà dalla dimensione e dal numero di immagini con cui lavorerai, generalmente raccomandiamo un minimo di 16 GB per tutti i nostri sistemi. Nella nostra esperienza Lightroom raramente, praticamente mai, avrà bisogno di più di 16 GB, tuttavia se si utilizza la macchina per altre cose, come la modifica di immagini di grandi dimensioni (750 MB +) in Photoshop, potrebbero essere necessari 32 GB o più di RAM di sistema.

STORAGE HARD DRIVES

Anche se la CPU è l’elemento che fa tutta l’elaborazione, se la tua memoria non è in grado di tenere il passo non può lavorare correttamente. Ciò che rende complicato lo storage è il fatto che non solo devi gestire i vari tipi di unità disponibili oggi, ma devi anche averli configurati in modo da ottimizzare le prestazioni in Lightroom.

Come posso ottenere il supporto del display a 10 bit per Lightroom Classic?

Sfortunatamente i display a 10 bit non sono supportati in Lightroom. Se si desidera aggiungere la propria voce per richiedere questa funzione come aggiuntiva, è possibile cliccare in Lightroom: Aggiungi supporto per la visualizzazione a colori a 10 bit / canale.

Che tipo di unità di archiviazione devo usare per Lightroom Classic?

Esistono tre tipi principali di unità che è possibile utilizzare per una workstation Lightroom: SSD, NVMe e il disco piatto tradizionale. Di questi tre, i dischi piatti tradizionali sono i più lenti ma sono estremamente convenienti e disponibili in capacità molto più grandi rispetto agli azionamenti SSD o NVMe. A causa di ciò, rendono eccellenti unità di archiviazione a lungo termine, ma a seconda delle dimensioni e della risoluzione delle immagini, potrebbero non essere ideali per lavorare direttamente.

Gli SSD sono molto più veloci di un disco piatto ma sono anche più costosi. Queste unità sono eccellenti per una vasta gamma di attività come tenere il tuo sistema operativo conle applicazioni e archiviare foto e progetti su cui stai lavorando attivamente.

Le unità NVMe sono disponibili in due versioni (M.2 e U.2), ma entrambe saranno significativamente più veloci di persino un’unità SSD. Sono circa il 30% più costosi di un SSD, ma in cambio sono fino a cinque volte più veloci! Tuttavia, nella maggior parte dei casi non si noterà un notevole aumento delle prestazioni con un’unità NVMe poiché un SSD standard moderno è già abbastanza veloce da rendere raramente inferiori le prestazioni. Queste unità possono essere utilizzate come sistema operativo e unità di applicazione per rendere il sistema di avvio e avvio dei programmi un po ‘più veloce, ma nella maggior parte dei casi sono un articolo di lusso per Lightroom.

Quale configurazione di archiviazione funziona meglio in Lightroom Classic?

Mentre potresti cavartela con una sola unità, ti consigliamo di configurare almeno due unità in base al tuo budget e al livello di prestazioni desiderato:

  • Unità primaria – Sistema operativo / software (SSD): include il sistema operativo e l’installazione base di Lightroom. Un SSD è altamente raccomandato poiché migliorerà notevolmente la velocità di avvio del sistema operativo e dei programmi, ma di solito non offre molti vantaggi in termini di prestazioni per l’aggiornamento a un’unità NVMe più veloce.

  • Secondary Drive – File di progetto (Platter / SSD / M.2 NVMe) – Se possibile, è consigliabile conservare le foto e i cataloghi su un’unità secondaria. Per la maggior parte degli utenti, anche un’unità disco piatto dovrebbe essere più che abbastanza veloce, anche se un SSD tende ad essere più snello e spesso attenuerà il flusso di lavoro.

Puoi lavorare direttamente da un’unità esterna?

Tecnicamente, è possibile mantenere le foto su un’unità esterna e modificare direttamente da tale unità. Tuttavia, questa è una delle cause più comuni di problemi di prestazioni e stabilità che sentiamo dai nostri clienti. Si consiglia vivamente di disporre di un’unità interna sufficientemente grande in modo che sia possibile copiare tutti i file su un’unità locale prima di utilizzarli. Le unità esterne sono fantastiche per il backup e l’archiviazione, ma non sono l’ideale per lavorare.